Wall Decal entitled Music Box

Wall Decal in 60 Seconds (2000) entitled Gone neajmy5310-Prodotti per la casa

Wall Decal entitled New Trends II
Wall Decal entitled New York, New York II

Le violenze verbali sono all'ordine del giorno, c'è chi le rifiuta e va avanti, ma c'è anche chi affonda e decide di suicidarsi.

Io non lo saprò mai quando sei nata davvero, ma scelsi come tuo giorno di nascita il 13 giugno, il giorno del santo a cuiWall Decal entitled My Bloody Valentine 3 D (2009) probabilmente tengo di più da sempre, il giorno di Sant’Antonio, perché tu, figliola mia cara,…

Sull’esperienza della guerra sul fronte orientale e della prigionia dei soldati del Litorale si vedano: G. Medeot, Friulani in Russia e in Siberia, Gorizia, 1979; L. Peteani, Un episodio dell’odissea degli irredenti prigionieri Wall Decal entitled My Country - biancain Russia. La condanna di Riccardo Zanella per alto tradimento, in “Fiume”, n.s., 1987, n. 13; M. Rossi, S. Ranchi, Lontano da dove… Proletari italiani e sloveni del Litorale nei vortici della guerra imperialista, in “Qualestoria”, a. 14 (1986), n. 1-2; M. Rossi, S. Ranchi, Proletari del Litorale tra lotte e speranze rivoluzionarie (Wall Decal entitled Niagara Falls), in “Qualestoria”, a. 16 (1988), n. 3; M. Rossi, S. Ranchi, Dalla Galizia alla Siberia: esperienze e testimonianze delle genti del Litorale, Quaderno n. 2 dell’Associazione Italia-URSS, Trieste 1989; Lettere di guerra e d’amore, a cura di M. Rossi, S. Ranchi, Udine 1989.

Nove secoli fa, Teoche, un povero pellegrino greco, visitò a Costantinopoli (l’odierna Istanbul) la chiesa di Santa Sofia, il celebre tempio cristiano trasformato in moschea. Lì scorse una tavoletta su cui era dipinta l’immagine della vergine. Stupito, guardò meglio e…
Wall Decal entitled Nineteenth century Bazaar at Kashan
Anche oggi ho viaggiato molto: ho attraversato paesi noti e altri sconosciuti, isole infelici, mari agitati. In pochi metri tra una stanza e l’altra di un reparto, a distanza di qualche rampa di scale, ho visto mondi complessi, unici, e…

Da segnalare anche i saggi contenuti nel numero monografico Lontano dalla patria, ai confini del mondo. Diari, memorie, testimonianze di internati militari e civili nella grande guerra, a cura di M. Rossi, “Qualestoria”, a. 20 (1992), n. 3, nonché il recente studio complessivo di M. Rossi, Prigionieri dello Zar. Soldati italiani dell’esercito austro-ungarico nei lager della Russia (Wall Decal entitled Normal arteries, 3D CT scan), Mursia, Milano 1997; il saggio di M. Rossi, La prigionia in Russia, in Friuli e Venezia Giulia. Storia del ‘900, Libreria Editrice Goriziana, Gorizia 1997, a cura dell’Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione.

Sull’identità culturaleWall Decal entitled Myst VII, nazionale, politica e psicologica, il lavoro delle missioni militari nei campi di prigionia in Russia ed il problema del rimpatrio vedi il volume di M. Rossi, Irredenti giuliani al fronte russo. Storie di ordinaria diserzione Wall Decal entitled Now Showing Chairdi lunghe prigionie e di sospirati rimpatri (1914-1920), Del Bianco, Udine 1998.

In questo tempo dove aridi crinali si sono ingiallitii capelli imbiancati e ceduto la pelle alle rughevestiti soltanto di noi e di mille domandevagando senza scarpe s’è inciampato, ricercando una meta. In questa distesa di fittizie certezze ci si muove…
Wall Decal entitled Ocean Freedom
Pagina 1 di 9

Wall Decal in 60 Seconds (2000) entitled Gone neajmy5310-Prodotti per la casa

SFOGLIA L'ULTIMA EDIZIONE